Ordine degli Architetti di Roma … se i nostri soldi finiscono in “SPAM”

In questi giorni (10-18 ottobre) si sta svolgendo a Roma la manifestazione organizzata dall’Ordine degli Architetti, Paesaggisti e Restauratori intitolata SPAM, acronimo di “Settimana del Progetto di Architettura nel Mondo” Uno dei siti[1] che pubblicizza l’evento recita: «SPAM è un […]

La nuova Cattedrale di Maxim Atayants a San Pietroburgo

Un esempio importante su cui riflettere a fondo In questi giorni, nella periferia di San Pietroburgo, il mio caro amico e collega Maxim Atayants, del quale avevo già scritto in passato relativamente alla sua splendida Chiesa Armena di Qaraglukh nel […]

Edifici storici – Demolire o Restaurare?

Nell’ultimo articolo, pubblicato parzialmente anche sulla Gazzetta del Mezzogiorno il 5 luglio 2019, riflettendo sulla perdita graduale del nostro patrimonio generata da norme “rigenerative urbane” di dubbia validità, avevo esordito parafrasando l’aforisma ambientalista del Capo della tribù dei Sioux Toro […]

Perché è sbagliato mostrarsi irrispettosi del patrimonio storico

Nelle scorse settimane, a seguito della pubblicazione dei miei articoli sul concorso per l’estensione del Palazzo dei Diamanti di Ferrara[1] e sul concorso per la Ricostruzione della Basilica di San Benedetto di Norcia[2], mi è capitato di discutere con colleghi […]

Concorsi di architettura e lamentele … forse bisognerebbe porsi delle domande

Concorsi di architettura e lamentele … forse bisognerebbe porsi delle domande A seguito dell’esito del concorso (discutibile) per l’ampliamento del Palazzo dei Diamanti di Ferrara[1], in questi giorni si è scatenata la consueta polemica tra gli oppositori e i favorevoli. […]

Rigenerazione Urbana, Sostenibilità … diffidare dei mistificatori della realtà

Negli anni ’60 del Novecento, i maggiori luminari delle facoltà di architettura, insieme con una pletora di “esperti” architetti-opinionisti delle più importanti riviste di architettura, teorizzarono un nuovo modo di costruire, negli interessi degli speculatori dell’epoca … essi vennero “giustamente” […]