Ulteriori aneddoti sul “Razionalismo di Stato”

Giorni fa, dopo aver riproposto il mio vecchio articolo sulle “Origini dell’Egemonia Modernista (di Regime)[1]”, nonostante la tesi sostenuta fosse supportata da un’ampia documentazione bibliografica e archivistica, qualcuno – ideologicamente di parte – ha sostenuto che fosse errato, da parte […]

Vita e Morte della Città

Con l’avvento dei primi Comuni, e con l’opera degli Ordini Religiosi Mendicanti le città – nuovamente considerate sicure – ripresero vita tornando a popolarsi. A quei tempi, tornare a vivere in città equivaleva a cambiare radicalmente le aspettative di vita. […]

Il lavoro nobilita l’uomo … e può anche risolvere i conti pubblici – una lezione dal passato

Prefazione In questi anni, ho più volte raccontato della vicenda del quartiere Testaccio di Roma come di un esempio che, a livello sociale, economico ed urbanistico, dovrebbe essere preso a modello per il risanamento sostenibile – vero e non presunto […]

Urbanistica romana e sciacallaggio politico, ora basta!

A chi possa chiedermi quale possa essere la cosa che più mi infastidisca, risponderei senza indugi “l’ipocrisia di chi finga di preoccuparsi delle problematiche altrui, avendo a cuore solo il proprio tornaconto politico.” Lo sciacallaggio politico è infatti una della […]

Perché in Italia ci sono casi come quelli del Villino Naselli a Roma e di villa Maggi a Trani?

Tra i vari commenti che si sono letti relativamente alla storiaccia di via Ticino 3 qualcuno – ripetendo l’assurda tesi del progettista e dei costruttori dell’erigendo mostro – ha voluto giustificare la demolizione perché trattavasi di un “falso storico”. Altri […]

Leggere la città attuale per disegnare quella futura – sequenze urbane di Roma

Prefazione Le disfunzioni delle nostre città possono essere direttamente imputate agli errori ideologici conseguenti l’impostazione urbanistica del diciannovesimo secolo, poi degenerata nel XX nell’ossessione per la “modernità” vista come un qualcosa di indipendente dal passato. Nella realizzazione delle città “moderne” […]

Sul disastro urbanistico successivo al IV CIAM del’33 e sulla possibilità di far rinascere le nostre città

Introduzione L’urbanistica italiana, come quella del resto del bacino Mediterraneo, è stata gravemente danneggiata dalle scelte progettuali, e dalle “discipline”, susseguenti gli incontri di Atene del 1931 e del 1933. Nel 1931 vi fu l’incontro che portò alla redazione della […]

Il Quartiere Testaccio di Roma e la politica dell’ICP agli albori della sua esistenza: un importante precedente da cui imparare

Quando conducevo le ricerche necessarie a scrivere “La Città Sostenibile è Possibile”[1] ho avuto modo di scoprire cose che non avrei mai immaginato. Fino a quel momento avevo solo sospettato l’esistenza di un illuminato sistema economico e politico molto particolare […]